Crotone, furto a scuola: rubate monete e computer

Crotone – Nel corso di questa notte alcuni soggetti di cui non si conosce ancora l’identità, si sono introdotti nei locali dell’Istituto scolastico “Gian Vincenzo Gravina” in via Ugo Foscolo a Crotone, comune capoluogo dell’omonima provincia in Calabria, ed hanno rubato un personal computer e del denaro contenuto in un distributore automatico di merendine. Da quanto si è appreso in seguito al sopralluogo e ai primi accertamenti del caso effettuati dalle forze dell’ordine, stanotte i malviventi, dopo aver distrutto la vetrata di una finestra dell’edificio scolastico, sono riusciti ad introdursi nei locali del liceo e a trafugare, oltre ad un n computer portatile usato dagli alunni e dagli insegnanti per svolgere le quotidiane attività didattiche, anche alcune monete che in quel momento erano presenti all’interno della cassa di un distributore automatico di snack, alimenti e bibite, per poi darsi alla fuga facendo perdere le loro tracce con il favore del buio della notte. Il colpo messo a segno in nottata ai danni del plesso scolastico è stato tempestivamente segnalato e denunciato ai militari della Compagnia dei Carabinieri di Crotone, i quali hanno subito intrapreso le indagini e le varie attività investigative per ricostruire l’accaduto e risalire all’identità degli autori del furto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*