Piscinas, furto al distributore di tabacchi: 19enne inchiodato dalle telecamere

Piscinas – I Carabinieri del Comando della stazione di Giba, al termine delle indagini e delle attività investigative condotte anche grazie alla visione delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, hanno identificato il responsabile di un furto perpetrato ai danni del distributore automatico della rivendita di tabacchi di Piscinas, avvenuto nella notte di ieri nel comune della provincia del Sud della Sardegna. Nel corso della mattinata odierna, i carabinieri hanno denunciato per il reato di furto aggravato un ragazzo di 19 anni, poiché hanno constatato che lo stesso, intorno alle ore 4:45, dopo aver frantumato tramite l’uso di un martello la vetrata del distributore di tabacchi, ha portato via dieci confezioni contenenti marijuana legale e cinque scatole di tabacco.

Le forze dell’ordine, nel corso della perquisizione, hanno sorpreso il giovane ladro non solo con la refurtiva ma anche con gli stessi abiti indossati nel corso dell’attività illecita, riconosciuti per via della visione delle riprese delle videocamere presenti sul luogo del furto. Al termine di tutti gli accertamenti e riti del caso, la merce rubata è stata subito riconsegnata al legittimo proprietario mentre il malvivente, senza lavoro e con specifici precedenti penali, è stato denunciato per il reato di furto aggravato alla competente Autorità Giudiziaria.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*