Castelnovo di Sotto: tentato furto in un bar ma vengono messi in fuga dall’allarme

Castelnovo di Sotto – Stanotte hanno tentato un furto ai danni della Caffetteria del Sole situata in via Dante Alighieri a Castelnovo di Sotto, comune della provincia di Reggio Emilia in Emilia Romagna, ma sono stati costretti alla fuga per via dell’entrata in funzione del sistema d’allarme dotato di dispositivi fumogeni, un tipo di impianto che, nell’esatto momento in cui rileva l’intrusione e si attiva, emana in una manciata di secondi una densa nube di fumo che impedisce ai furfanti di vedere, inducendoli a scappare.

Nel corso di questa notte ignoti, attraverso l’uso di un tombino, sono riusciti a sfondare il vetro della caffetteria, desistendo però dal dare seguito ai loro piani a causa dell’avvio dell’impianto di antifurto che, oltre ad allertare i Carabinieri del Comando Stazione di Castelnovo di Sotto, ha fatto entrare in funzione i dispositivi fumogeni, scongiurando così il peggio. Sono attualmente in corso le indagini da parte dei militari per il reato di tentato furto aggravato contro ignoti. L’attività commerciale presa di mira dai malviventi nella notte era già stata oggetto delle cattive intenzioni dei ladri nel giugno scorso: anche in quell’occasione, fortunatamente, i malfattori erano fuggiti per via della messa in funzione del sistema di allarme.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*