Furto abiti per beneficenza a San Paolo Bel Sito, fermati tre rom e denunciata minorenne

San Paolo Bel Sito – Per il reato di furto aggravato in concorso sono finiti in manette tre rom, mentre una minorenne è stata denunciata. I militari della locale stazione hanno arrestato per furto di abiti usati per beneficenza tre uomini domiciliati nel campo nomadi ad Acerra: si tratta di B. B. di 18 anni, S. R. di 30 anni e K.A. di 18 anni); nell’ambito della stessa operazione è stata denunciata anche una giovane ragazza di 17 anni residente nel campo nomadi di Secondigliano. I carabinieri hanno ricevuto la segnalazione di un furto in atto nell’area del parcheggio sulla via verso Palma a San Paolo Bel Sito, comune di Napoli.

Dopo pochi minuti, arrivati sul posto i militari hanno scoperto i quattro soggetti mentre rubavano i vestiti usati contenuti nei cassonetti adibiti alla raccolta, per poi caricarli sulla loro automobile. Una volta bloccati, in seguito alla perquisizione personale ad opera delle forze dell’ordine intervenute, i ladri sono stati trovati in possesso di alcuni strumenti da scasso. Recuperata la merce rubata, in seguito alle formalità di rito gli arrestati maggiorenni sono stati condotti agli arresti domiciliari in attesa del procedimento penale del giudizio direttissimo, mentre la 17enne, in quanto minorenne, è stata affidata ai genitori.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*