Milano, furto di notte all’Esselunga: arrestato il “ladro di tonno”

Milano – All’interno del supermercato Esselunga, situato in via Pellegrino Rossi nella città di Milano, un ladro è stato scoperto mentre rubava una grossa quantità di scatolette di tonno sott’olio per un valore economico di circa 750 euro. L’uomo, di nazionalità indiana, era entrato nell’attività commerciale tramite una uscita secondaria nell’orario di chiusura al pubblico; la segnalazione al numero di emergenza 112, infatti, è partita verso l’una di notte. Al momento non è ancora stato chiarito se il malvivente abbia forzato la serratura della porta oppure se sia riuscito ad intrufolarsi sfruttando la disattenzione delle guardie del turno di notte.

Gli agenti di polizia, allertati dalla sicurezza interna del locale, hanno scoperto l’indiano mentre tentava di allontanarsi con due borsoni molto pesanti poiché stracolmi di ben 90 scatolette di tonno sott’olio. Insieme all’arrestato, che è stato prontamente raggiunto e bloccato dalle forze dell’ordine, c’era anche un complice che è riuscito a fuggire e a far perdere le proprie tracce. Il “ladro di tonno”, che secondo quanto si è appreso aveva precedenti condanne sia per furto che per ricettazione, si trova ora all’interno della camera di sicurezza della Questura in attesa del giudizio per direttissima. Sono i corso le ricerche per risalire all’identità del complice.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*