Dolceacqua, furto di verde ornamentale: tre denunce

Dolceacqua – Una banda di ladri, costituita da tre cittadini di origine albanese, è stata scoperta mentre asportava del verde ornamentale, ovviamente in totale assenza di autorizzazioni da parte della proprietà e men che meno della regione Liguria. Secondo quanto si è appreso, la pianta depredata è l’euforbia spinosa. Su disposizione del sostituto Procuratore, i tre malviventi sono stati denunciati a piede libero. Il gruppo carabinieri forestali di Rocchetta Nervina li ha sorpresi proprio mentre perpetravano il furto delle piante ornamentali, il tutto all’interno di un terreno di proprietà del Comune di Dolceacqua in località Saviglioli, piccolo centro situato nel territorio provinciale di Imperia in Liguria. Nel corso dell’operazione dei carabinieri forestali, il materiale rubato è stato subito sequestrato e preso in consegna dai militari dell’arma. Si tratta purtroppo di un fenomeno preoccupate, quello del furto di fronde verdi ornamentali, molto spesso anche con relativi e ingenti danni alle coltivazioni. Questa tipologia di furto, tuttavia, non preoccupa soltanto per l’aumento dei danni inferti alle aree coltivate e per l’incremento delle incursioni nelle campagne da parte di malviventi e ladri specializzati nel furto di queste piante, ma anche per il conseguente dilagare, dietro le quinte, del mercato nero di questo tipo di prodotti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*