Cremona, furto in sala giochi e inseguimento: recuperato parte del bottino

Cremona – Un furto, con tanto di inseguimento nel cuore della notte, è stato perpetrato ai danni della sala giochi situata a Maristella, frazione del comune di Cremona, dove due malviventi hanno forzato la serratura della porta per introdursi nell’esercizio commerciale. Secondo quanto si è appreso, una volta dentro l’attività, i due hanno manomesso le macchine del videopoker e prelevato tutti i soldi che erano all’interno. I ladri si sono poi dati velocemente alla fuga a bordo di una macchina. Sul luogo del furto sono sopraggiunti gli agenti della Polizia di Cremona per verificare quanto avvenuto e mettersi sulle tracce dei malfattori.

Le ricerche hanno coinvolto sia la polizia che i Carabinieri, che unitamente hanno cominciato a setacciare il territorio. Il veicolo usato dai ladri, una Ford Fiesta, è stato prontamente intercettato dai militari nel vicino comune di Pozzaglio: alla vista delle forze dell’ordine, i due uomini hanno tentato la fuga prima in macchina e poi a piedi, riuscendo a dileguarsi sfruttando l’oscurità della notte e la fitta nebbia. A bordo del veicolo abbandonato dai ladri sono stati trovati strumenti atti allo scasso e parte dei soldi sottratti alla sala giochi; il bottino è stato riconsegnato al legittimo proprietario del locale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*