Reggio Emilia, furto con spaccata al negozio della Vodafone

Reggio Emilia – Un frastuono in piena notte ha destano dal sonno i residenti di via Emilia San Pietro: un gruppo di ladri ha letteralmente fracassato la porta di vetro del negozio della Vodafone, utilizzando un manufatto in cemento che sorreggeva le transenne di un vicino cantiere. In una manciata di minuti sono riusciti a svuotare il locale, rubando ben 50 telefoni cellulare. Secondo quanto si è appreso, l’incursione dei ladri è avvenuta in piena notte, alle 3:40 circa, quando la messa in funzione del sistema d’allarme ha fatto sopraggiungere sul posto le guardie dell’istituto di vigilanza collegato: i malviventi, però, erano già riusciti a scappare. Non è ancora chiaro se ad agire sia stato un solo individuo o una gang, tuttavia un testimone ha riferito di aver visto allontanarsi dal negozio un uomo a bordo di una bicicletta.

Per la risoluzione del caso si spera nell’analisi delle immagini delle telecamere di videosorveglianza interne, estrapolate e consegnate agli agenti di polizia accorsi sul posto per i sopralluoghi e per dare avvio alle indagini. La velocità e l’abilità dei movimenti dei malfattori fanno ipotizzare che il colpo sia stato ben organizzato e studiato nei minimi dettagli, incuranti anche del pericolo corso lungo una strada centralissima e pattugliata regolarmente dalle forze dell’ordine. Il proprietario del punto vendita, giunto subito dopo il furto, non ha potuto far altro che fare la conta del grande danno subito.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*