Bagheria, furto nella notte in un box: in arresto due ladri

Bagheria – La scorsa notte, intorno alle 2, i poliziotti hanno sventato un furto ai danni di un box auto condominiale a Bagheria, comune di Palermo in Sicilia: in arresto sono finite due persone, entrambe originarie di Termini Imerese: si tratta di M. R., 45enne, e di G. N., 26enne. Gli agenti, durante un servizio di pattugliamento sul territorio, hanno sorpreso in via Rosolino Pilo un veicolo a fari spenti fermo al centro della strada in procinto di azionare la marcia nel senso opposto a quello unico della carreggiata: insospettiti da tale situazione, hanno atteso che i due rientrassero nella macchina, per poi dare il via all’inseguimento conclusosi non lontano dalla stazione dei treni.

Secondo quanto si è appreso, prima di tornare in auto i due malviventi erano intenti a svaligiare il garage: una volta bloccati, sui sedili sono stati trovati dagli agenti 2 motori marini fuori bordo, 2 trapani, 1 compressore, 1 chiave pappagallo e diverse attrezzature ammassate frettolosamente sulla parte posteriore del mezzo. Le forze dell’ordine hanno poi raggiunto il box oggetto del furto: tutto il materiale rubato è stato riconsegnato al legittimo proprietario. Per i due, entrambi risultati pluripregiudicati, sono scattati gli arresti per il reato di furto aggravato, provvedimento già convalidato dall’autorità giudiziaria competente.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*