Pontedera, furto con spaccata: ladro finisce in manette

Pontedera — Nel corso di questa notte un furto con spaccata è stato commesso a Pontedera, comune della provincia di Pisa in Toscana. È successo intorno alle ore 3:30 di stanotte in via Yuri Gagarin a Romito, frazione del comune di Pontedera, dove i carabinieri hanno tratto in arresto il responsabile di un furto avvenuto pochi istanti prima ai danni del bar pizzeria tabacchi “Revive” tramite la tecnica della spaccata: secondo quanto si è appreso il ladro, infatti, approfittando del buio inoltrato aveva usato un tombino della rete idrica per rompere la porta, introdursi nel locale e perpetrare il furto.

Il malvivente, il quale è stato colto praticamente sul fatto dai carabinieri, dopo un primo accertamento è risultato essere un cittadino originario del Marocco di 30 anni, già noto alle forze dell’ordine per aver commesso diversi precedenti penali. L’arrestato sarà processato tramite il procedimento del rito direttissimo presso il Tribunale di Pisa. Fondamentale, nell’ambito di quanto accaduto nella notte, il tempestivo intervento dei carabinieri, che ha permesso di sventare il furto e di consegnare il 30enne alla giustizia. La refurtiva recuperata nel corso dell’operazione dei carabinieri, circa 400 euro in contanti, è già stata restituita al legittimo proprietario titolare dell’attività commerciale oggetto del furto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*