Asti, tentano furto in concessionaria: denunciati due giovani

Asti – Nel corso della notte alcuni residenti di Corso Alessandria ad Asti, comune della provincia omonima in Piemonte, hanno allertato la centrale operativa della locale stazione dei Carabinieri segnalando dei rumori anomali provenienti dai locali di un vicino Concessionario Citroen. Subito è giunta sul posto una pattuglia dei militari dell’Arma, che dopo poco ha avuto modo di notare due persone con abiti scuri nascoste tra le auto in sosta nel piazzale. Questi ultimi, colti praticamente sul fatto dai militari, sono stati trovati in possesso di alcuni attrezzi volti allo scasso, con i quali erano intenti a smontare un ciclomotore di proprietà del responsabile della concessionaria con l’obiettivo di recuperare i pezzi di ricambio utili a riparare e rimettere a nuovo i propri scooter. I due ladri, entrambi molto giovani (uno dei due è risultato addirittura minorenne), sono stati quindi fermati dalle forze dell’ordine e tradotti nella locale caserma dei carabinieri, per poi essere denunciati alla competente Autorità Giudiziaria con l’accusa di tentato furto in concorso. Il minore è stato successivamente affidato alla madre, che contattata in piena notte, è stata invitata a recarsi nel Comando Provinciale dei Carabinieri per essere messa al corrente dei fatti e per riprendere il figlio.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*