Come funziona una telecamera GSM

telecamera GSM

Quando non si hanno a disposizione una connessione ad internet o comunque un collegamento wireless e si ha la necessità di installare un sistema di sicurezza in un’abitazione o nel luogo dedicato al lavoro, può essere essenziale la tecnologia offerta dalla telecamera GSM. Di che cosa stiamo parlando nel dettaglio? Si tratta di telecamere che possono essere installate in modo molto semplice in qualsiasi luogo, purché si possa beneficiare di una copertura 3G, 4G oppure 5G. Le telecamere di questo tipo infatti, per la comunicazione, utilizzano una semplice SIM.

Il controllo da remoto

Si tratta di un modo per avere sempre tutto sotto controllo, anche in luoghi in cui non si può usufruire di un collegamento alla rete attivo in qualsiasi momento della giornata. Con l’azione di una telecamera GSM, quindi, si può fare in modo di evitare delle possibili intrusioni all’interno dell’edificio che si vuole controllare.

La telecamera in questione fa parte di un sistema che può essere tenuto sotto controllo e monitorato direttamente da remoto. Basta infatti usufruire di alcuni messaggi e di alcune notifiche che arrivano sullo smartphone, insieme alle immagini ad alta risoluzione che vengono registrate.

Sarà possibile anche attivare il controllo da remoto anche attraverso un’applicazione per dispositivi mobili, che si può installare direttamente sullo smartphone.

La telecamera con SIM funziona proprio con una card di questo tipo che riesce a collegarsi ad internet e non necessita di altri apparecchi per funzionare o di modem. Si tratta di un modo ottimale per avere a disposizione un sistema di sorveglianza in luoghi che non sono coperti ad esempio da una connessione ADSL.

Come funzionano queste telecamere

Le telecamere con scheda SIM possono avere un sistema di alimentazione con la batteria e spesso non hanno la necessità di essere collegate alla rete elettrica. Bisogna poi ricordare che queste telecamere sono degli strumenti ottimi per un utilizzo negli ambienti esterni.

Sono infatti degli strumenti che possono resistere alle varie condizioni atmosferiche che potrebbero presentarsi. Inoltre hanno a disposizione spesso delle luci ad infrarossi, che danno l’opportunità di vedere correttamente le immagini che vengono catturate anche nelle ore notturne o in scarse condizioni di luminosità.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*