Capaccio Paestum, furto nella notte in negozio di telefonia: bottino da 5.000 euro

Capaccio Paestum – La notte scorsa un furto è stato commesso da un gruppo di ignoti ai danni del negozio di telefonia situato in via della Repubblica a Capaccio Paestum Scalo, comune della provincia di Salerno in Campania. Secondo quanto si è appreso, una volta entrati nel punto vendita Tim e Vodafone, la banda di malviventi ha fatto razzia di numerosi telefoni cellulari esposti e del registratore di cassa, il tutto per un danno economico complessivo del valore di circa 5.000 euro. Ingente, dunque, il bottino del colpo messo a segno nel centro in piena notte: in base ad una prima ricostruzione, i ladri, dopo aver danneggiato la saracinesca e mandato in frantumi la vetrata del portone di ingresso dell’attività commerciale, in pochi istanti sono riusciti a svuotare la vetrina e a prelevare sia i telefonini che la cassa automatica, per poi darsi alla fuga facendo perdere, almeno per il momento, le proprie tracce. Su quanto accaduto questa notte sono in corso le indagini da parte dei carabinieri del comando stazione di Agropoli, diretti dal capitano Francesco Manna, mentre i rilievi del caso sono stati effettuati in loco dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile coordinati dal maresciallo Carmine Perillo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*