Pescara, scoperti durante furto in abitazione, sgominata banda di ladri

Ieri sono stati arrestati dalla Polizia di Pescara tre pregiudicati con l’accusa di furto aggravato. I tre si erano intrufolati nell’abitazione sprovvista di antifurto casa, ma accorsi immediatamente sul posto, gli agenti li hanno trovati nascosti in un ripostiglio.

I tre pregiudicati sono Adriano Micaletti 33enne di Atri e residente a Pineto, Marin Vasile 38enne romeno e Najah Benadouni tunisino 40enne.

Purtroppo questo non è un caso isolato, e si va a sommare alla lunga lista di furti e spaccate che stanno colpendo in questo periodo la Val Pescara.

Nella serata di ieri, alle 23:35 è arrivata al 113 la telefonata che segnalata tre persone sospette che stavano cercando di scassinare il portone di un’abitazione in via Tavo a Pescara.
L’intervento immediato degli agenti della squadra Volante non ha dato neanche il tempo ai 3 malviventi di fuggire, sono stati ritrovati infatti nel magazzino, nascosti in un ripostiglio. Uno dei 3 era in possesso di numerosi arnesi da scasso ed un navigatore satellitare.

Il padrone di casa è stato successivamente allertato, mentre i 3 sono stati arrestati e condotti in carcere.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*