Arrestata a Roma Madame furto, condannata a 17 anni

Dopo 12 anni di furti tra il 2005 ed il 2017, ieri è stata interrotta la carriera criminale di Madame Furto. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma l’hanno fermata ieri insieme ad altri 3 complici di 26, 30 e 35 anni di origini bosniache come lei.

Dopo diverse decine di colpi, depredando le vittime di effetti personali, il 14 dicembre scorso il tribunale di Roma aveva emesso un ordine di carcerazione per un cumulo di pene di oltre 17 anni per reati contro il patrimonio.

L’arresto è avvenuto da parte dei Carabinieri nella stazione della metro, dopo la richiesta di intervento di un turista 40enne catanese, al quale era stato rubato il portafoglio. Dopo un inseguimento, durante il quale è stato anche abbandonata la refurtiva, sono riusciti a bloccare le 4 malviventi.

Dopo il riconoscimento da parte della vittima, sono state portate in caserma per la denuncia di furto aggravato, e dopo le fasi preliminari di identificazione, a carico della 32enne è risultato l’ordine pendente di arresto che i Carabinieri le hanno subito notificato. Successivamente Madame Furto è ufficialmente arrestata ed accompagnata al carcere di Rebibbia per espiare la sua pena.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*